Il gioco della volpe e delle galline

Schermata 2014-08-05 alle 15.18.36

Da una verità che si perde nella notte dei tempi, la volte è cacciatrice delle galline tenute nei pollai di campagna o di montagna.

Da questo rapporto naturale si è sviluppato un gioco di strategia in cui per la prima volta le galline, grazie alla loro astuzia, possono avere la meglio sulla volte e vincere la partita.

ISTRUZIONI

Le pedine si dispongono come nel disegno qui  fianco. Le galline vincono la partita quando, dopo le mosse astute, riescono a completare il quadro (pollaio) con nove pedine. Per eliminare la gallina, la volpe deve riuscire a saltarla ovvero disporsi accanto ad essa e saltare andando ad occupare lo spazio libero dietro di lei, seguendo le linee di gioco segnate sulla tavola.

La volte può mangiare in successione più galline ed è obbligata a mangiare le pedine, pena la rimozione della volpe.  La volte può muoversi liberamente in tutte le direzioni, mentre le galline possono andare verso il pollaio o in orizzontale, ma mai indietro. Solo all’interno del pollaio possono muoversi liberamente.

Il gioco si svolge a turni alterni. Quando la volte riesce a mangiare una gallina, ha diritto ad un’altra mossa. Un giocatore esperto è in grado di vincere in poche mosse imprigionando le due volpi in modo da non lasciare loro alcuna mossa.

Se sei interessato al gioco, non esitare a contattarmi.